Sentiero%20della%20Valtellina_edited.jpg

Sentiero della Valtellina

Il Sentiero della Valtellina è un percorso ciclopedonale che si sviluppa a nordest della Lombardia, tra le province di Lecco e Sondrio. Si tratta, di fatto, di una delle attrazioni della Valtellina, che parte dal Lago di Como e si sviluppa lungo l’intero corso del fiume Adda.

 

Forte Fuentes a Colico, il Santuario della Madonna della Sassella a Sondrio, le cantine di Chiuro e su fin verso il Parco Nazionale dello Stelvio. Pedalando attraverso il microcosmo alpino della Valtellina, il sentiero offre numerosi punti di attrazione per piacevoli deviazioni, sia naturalistiche che per una parentesi turistica o gastronomica, ma anche numerose aree di sosta attrezzate per riposo e relax. 

 

Il percorso ideale parte appunto da Colico, sul Lago di Como, e procede per 114 km fino a Bormio, in Alta Valtellina. Tra vigneti, prati e meleti, la pista si mantiene pianeggiante per buona parte del sentiero e sia agli estremi che lungo il percorso è servita da stazioni ferroviarie che permettono di immettersi a qualsiasi altezza, tramite uno dei ponti che attraversano l’Adda. 

 

L’assenza di grosse pendenze fa sì che il Sentiero della Valtellina risulti alla portata dei più, tuttavia la lunghezza potrebbe non renderlo adatto a essere completato dai meno allenati, specie alle famiglie con bambini. I numerosi accessi, i servizi, i trasporti e le aree d'interesse sul percorso permettono invece di programmare la possibilità di realizzarlo in due giorni, e anzi di godere così ancor più a lungo della bellezza delle località toccate dalla pista.

Cerca "Sentiero della Valtellina" nella barra di ricerca per trovare i bike shop che offrono servizi su questo itinerario.